giovedì 27 marzo 2014

BANANA BREAD... ovvero come ti riciclo le banane !!!


Malgrado mio figlio piccolo sia il maggior consumatore di banane di casa nostra e molto difficilmente questo frutto invecchi nella fruttiera mi capita OGNI TANTO di trovare  un paio di banane  tristemente nere , che nessuno vuole più mangiare...
Questo è un ottimo modo per riciclarle.
( Ricetta liberamente ispirata dal  quaderno bimestrale di ALICE CUCINA : ho omesso un paio di ingredienti, sono quelli tra le parentesi )

INGREDIENTI

2 BANANE BELLE MATURE
250 GR DI FARINA
2 UOVA
100 GR DI ZUCCHERO DI CANNA
80 GR DI GOCCE DI CIOCCOLATA
100 ML DI PANNA FRESCA
( 100 ml di caffè)
(70 gr di gherigli di noci)
( 1 pizzicone di cannella )
1 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI
BURRO PER LO STAMPO
ZUCCHERO A VELO

Pre-riscaldare il forno a 180°
Sbucciare le banane e schiacciarle con la forchetta dopo averle spruzzate con un po' di limone per non farle annerire.
Setacciare la farina ed il lievito, aggiungervi le gocce di cioccolata, ( la cannella e le noci tritate se vi piacciono ).
Montare le uova con lo zucchero, aggiungere la panna liquida ( il caffè se vi piace ) poi la farina mescolata agli altri ingredienti continuando a mescolare per amalgamare bene il composto.
Aggiungere infine le banane schiacciate.
Ungere ed infarinare uno stampo da plum-cake e versarvi il composto.
Infornare per circa 45 minuti.
Quando è freddo spolverare con lo zucchero a velo.
Ottimo a colazione o per uno spuntino energetico... prima di un allenamento di rugby!!!!!
Io personalmente ho trovato questo dolce più buono il giorno dopo...


****************************

*************************** 



Nessun commento:

Posta un commento