domenica 16 marzo 2014

ODE AL POLLO ARROSTO


Lo so, lo so... una food-blogger,  appassionata di cucina,  ricercatrice inde-FESSA di nuove ricette ( che possano essere anche soltanto passabilmente fotografabili , ma questo è un aspetto che sto valutando solo da poco tempo a questa parte ), estenuante sostenitrice del " NIENTE CIBI PRECONFEZIONATI O PRECOTTI  IN QUESTA CASA " e che rifugge i banconi dei surgelati con i piatti pronti come fumo negli occhi ( il mio motto è: posso farlo benissimo io  spendendo molto meno! ) dovrebbe passare davanti ai banconi delle rosticcerie, carichi di polli arrosto, a passo di marcia  senza neppure volgere lo sguardo ai miseri pennuti arrostiti e pregustando invece un succulento volatile che esce dal forno casalingo...
Invece no!
Io il pollo arrosto lo compro almeno una volta alla settimana e mi risolve il problema - pranzo - dei figli senza troppi scossoni alla mia coscienza...
 Non è abbastanza fotogenico, ma in questo caso sorvolo con non-chalance...
Ma gli avanzi!!!  Questi  sì che sono fotografabili... eccome!!!!
Come questi 

FAGOTTINI  DI PASTA FILLO CON POLLO E PISELLI AL TIMO


(liberamente ispirati dal libro " Insolito muffin" )

E, visto che la ricetta è una ricetta da riciclo, gli ingredienti non sono affatto precisi, ma dati a braccio... (quello che avevo nel frigo questa sera )


INGREDIENTI

POLLO ARROSTO AVANZATO
2 FOGLI DI PASTA FILLO
2 PUGNETTI DI PISELLI ( anche SURGELATI )
CAROTA, SEDANO, PORRO TRITATI
1 TAZZA DI BESCIAMELLA
( ALTRIMENTI FATTA CON 30 GR DI BURRO, 30 GR DI FARINA, 300 ML DI LATTE )
OLIO, SALE, PEPE
3/4 RAMETTI DI TIMO FRESCO
1 TUORLO diluito con 1 cucchiaio di LATTE

Pre-riscaldare il forno a 200°.
Tagliare il pollo a dadini.
In una padella soffriggere il trito di verdure senza farlo bruciare, gettarvi i piselli e rosolarli qualche minuto per ammorbidirli.
Aggiungere i dadini di pollo e cuocere ancora un paio di minuti.
A fine cottura unire le foglioline di timo.
Spegnere il fuoco e mescolare pollo e piselli con la besciamella.
Srotolare i fogli di pasta fillo e tagliarli in quadrati di circa 12 cm di lato.
Ungere bene uno stampo per muffin ed adagiare in ogni cavità due fogli di pasta fillo sovrapposti, ben spennellati di olio anche loro.
Riempire con un paio di cucchiai di ripieno e ripiegare la pasta , chiudendo a fagottino e spennellare con il tuorlo diluito con il latte.
Infornare fino a doratura della pasta fillo ( basteranno circa 15 minuti )


*********************************


*****************************



2 commenti:

  1. buonaaaaaaaaaaaaa.......vieni da me che c'è una piccola sorpresa per il tuo blog e per te!!!! assolutamente meritata!!

    RispondiElimina
  2. Hai ragione, al pollo arrosto va proprio fatta un'ode, un piatto squisito davvero buonissimo, anche il giorno dopo!

    RispondiElimina