mercoledì 21 maggio 2014

TROFIE LIGURI AL PESTO DI TROMBETTE (e trombette fritte)


Finalmente sono arrivate!!!!!
Che cosa? 
Ma le trombette, naturalmente!!!!!
Sono le zucchine tipiche della Liguria, verdissime, lunghe, lunghe e un po' arcuate, dalla polpa dolce e con pochissimi semi ( solo un pochino nella parte terminale, più rotondetta !!! ) .
La pianta da cui nascono le trombette cresce  e cammina anche per diversi metri se lasciata a terra,  ma non è raro trovarla inerpicata anche su pergolati o piantata in grossi vasi sui terrazzi cittadini...
E' molto generosa: basta annaffiarla abbondantemente ed i suoi frutti rallegreranno la tavola sino a fine estate. Che dire, poi , dei fiori??? Li adoro!!!! 
Insomma : la zucchina trombetta è un vero pass- par - tout per i piatti estivi e appena la vedo sui banchi del mercato cittadino, non posso fare a meno di comprarla ... 
Con le prime che ho acquistato ho subito fatto questo " pesto " : delicato, leggero , saporito e soprattutto veloce!!!!


INGREDIENTI
( per 4 persone )

400 GR DI TROFIE FRESCHE
200 GR DI ZUCCHINE TROMBETTE 
10 FOGLIE DI BASILICO
1/2 SPICCHIO D'AGLIO
15 GR DI PINOLI
30 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO
OLIO EXTRAVERGINE
SALE

PER LE TROMBETTE FRITTE:

1 ZUCCHINA TROMBETTA
FARINA
OLIO PER FRITTURA
SALE

Lavare le zucchine trombette e tagliarle in grossi pezzi: metterle a bollire in acqua bollente salata sino a quando, pungendole con una forchetta , risultano belle morbide. Scolarle.
Porre nel bicchiere del mixer ad immersione le foglie di basilico lavate ed asciugate, l'aglio, i pinoli e le trombette lessate. Cominciare a frullare gli ingredienti diluendo il composto con l'olio, quanto basta per ottenere un pesto fluido e liscio. 
Aggiungere il formaggio grattugiato ed aggiustare di sale.
Preparare le trombette fritte:  tagliare a fettine di circa 1 mm la trombetta rimanente, porle in un colapasta, spolverarle con un po' di sale e lasciarle riposare una mezz'oretta, in modo che perdano l'acqua di vegetazione. Poi asciugarle con carta da cucina e infarinarle bene. Liberarle dalla farina in eccesso aiutandosi con un setaccio e friggerle in olio bollente per 2/3 minuti, fino a quando saranno dorate.
Cuocere le trofie in acqua bollente salata, scolarle , condirle con il pesto, aggiungere le trombette fritte, spolverare con il parmigiano grattugiato ed ancora un giro d'olio.


****************************************


****************************************

Con questa ricetta partecipo alla raccolta:




1 commento:

  1. Goduria questo piatto, grazie mille per aver partecipato a "Voglia di..." con questa ricetta, mi piace molto!
    Buona giornata
    Sonia

    RispondiElimina